Squinz-cetta di Tess: cotolette di scamorza

Copiaincolliamo da TEEN, Abby Faith non ce ne voglia, una ricetta suggerita da Tess Boyle:

Sigh, è vero, in Sudafrica si usa molto mangiare la carne.
Per esempio molti preparano il Solatie, carne di pollo, maiale o agnello tagliata a cubetti e cotta alla spiedo con albicocche secche.
Anche il pesce è molto apprezzato.
Ma perché uccidere povere creature innocenti quando si possono preparare gustosi manicaretti senza ammazzarne nessuna?!

Per esempio, i cuochi dell’Endeavour spesso mi preparano le cotolette di scamorza.

Tagliano una piccola scamorza affumicata a fette spesse un centimetro, le infarinano e le passano nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale.
Poi le ripassano nel pangrattato, poi ancora nell’uovo, poi ancora nel pane per formare una crosticina bella spessa.
Le friggono in olio extravergine d’oliva tirandole fuori ben dorate e i camerieri le portano in tavola di corsa (anzi, sui pattini!!!) perché appena fritte col formaggio che fila e la crosticina che ustiona la bocca sono squisite (ma attenzione alla lingua, soprattutto se siete attori o cantanti!)”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...