La lettura in…calza

Nessun augurio di buon 2013 è arrivato dai concorrenti di Talent Angels che, a quanto pare, sono segregati in una delle mille sedi della catena alberghiera Endeavour, impegnati a preparare la terza puntata dello show.

Immagine

Un laconico comunicato stampa della produzione ha raggelato le redazioni del mondo intero con uno sbrigativo: “Buon anno, saluti a tutti, stiamo bene ma abbiamo da fare!”

Ma noi vogliamo che la Befana ci porti nuove notizie sui nostri concorrenti preferiti! 😦

Per fortuna la nostra inviata Abby Faith (che non è la Befana, ci mancherebbe!!!) ha indagato sulle letture preferite dai concorrenti del talent show più importante della storia. Ecco cos’ha scoperto.

Tra la prima e la seconda puntata i ragazzi hanno studiato le opere più famose di Shakespeare in modo da essere preparati in vista del loro “sbarco su Londra”.

Immagine

Qualcuno ha accettato di buon grado questi compiti, altri stanno sbuffando come pentole a pressione.

Per andare incontro ai gusti dei ragazzi, la produzione ha chiesto loro di suggerire alcuni titoli  tra cui scegliere la prossima lettura. In un cestino dell’Endeavour abbiamo avuto la fortuna di trovare la brutta copia di alcuni dei loro consigli. E qualche buccia di banana marcia. Male ragazzi, male! Fatevi spiegare come funziona la raccolta differenziata!!! Sono sicura che Tess Boyle ha le idee chiare sull’argomento.

Alcuni dei foglietti recuperati e diligentemente smacchiati dalla vostra cronista di fiducia, contengono spunti davvero interessanti che aiutano anche a scoprire qualcosa di più su una parte dei concorrenti.

Li pubblicheremo nei prossimi giorni 😉

Immagine

Il paradiso è anche a New York

Sono finalmente riuscita a bloccare un’altra concorrente per un breve commento alla carrellata di foto di New York: Tess Boyle, musicista sudafricana, si è soffermata su un’immagine insolita della metropoli.

“Fantastica! Questa è senza dubbio la mia foto preferita!
Ogni sera guardo New York dalle finestre della mia camera all’Endeavour e penso che tutte quelle luci siano una specie di miracolo.
Ma il miracolo più grande per me sarebbe uscire, correre a Central Park, mettermi sotto un’albero e da lì guardare il cielo senza vedere nulla di artificiale come il naso di… ehm, mi aspettano in sala d’incisione, scappo!!!”

…e ti pareva!

Da New York per il momento è tutto con questa (mancata) intervista di Abby Faith per TEEN.

Mica solo Google compie gli anni oggi!

E mentre a New York fervono gli ultimi preparativi per la prima diretta di Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi e i nostri concorrenti stanno facendo un’ultima sessione di prove luci, posizioni, costumi e sound check prima di pranzo, ci giunge la notizia che i cuochi dell’Endeavour hanno preparato una splendida torta per festeggiare il compleanno di una splendida concorrente: Julie Endale, danzatrice proveniente dal Canada, che compiendo i 13 anni proprio oggi, è potuta entrare per il rotto della cuffia nel talent dei talent.

Unico problema: la bellissima torta è viola.

Speriamo che Julie non sia superstiziosa…