Dove sono finite le Talent Angels?

Sciolte le ultime riserve sul nuovo produttore di Talent Angels. Sarà il misterioso e potentissimo Jacob Marley a mediare tra i potenti mezzi della MJC Television e le sempre più alte aspettative del pubblico di tutto il mondo.

In linea con il suo “personaggio” schivo e misterioso, Marley non si è ancora fatto vedere dai ragazzi e questi, abituati alla chiassosa presenza di Robert Quirinus, iniziano a sospettare che sia un fantasma.

Le voci sulla sua “inconsistenza” saranno presto dissipate grazie al colpaccio messo a segno dal nuovo produttore. Egli infatti ha diffuso un comunicato stampa attraverso il quale annuncia che la seconda puntata di Talent Angels verrà trasmessa da un luogo antico e leggendario, incluso niente meno che nei Patrimoni dell’Umanità UNESCO. Pare che i concorrenti siano arrivati ieri notte nella misteriosa location, che per ora rimane segreta.

Di fronte alle domande incalzanti e alla trecentomila mail con cui io, Abby Faith, gli ho chiesto di “restringere il campo”, poiché tali patrimoni sono diffusi un po’ in tutto il mondo, Marley ha deciso di farmi impazzire rispondendo:

“Potrebbe essere… in Italia, la nazione che vanta il maggior numero di siti proclamati Patrimonio dell’Umanità. Ma potrebbe trattarsi anche di una città inglese o scozzese, data la mia amicizia di vecchia data con la Famiglia Reale, o un qualunque altro Patrimonio sparso per il Commonwealth”.

Secondo me, nonostante i vari tentativi di depistaggio, la prossima puntata dello show verrà girata in uno dei luoghi più misteriosi e suggestivi del Regno Unito. Ma dove di preciso?

Nell’antichissimo sito archeologico di Stonehenge, tempio sacro dei druidi, legato anche alle leggende su Re Artù?

Image

O nella Città vecchia di Edimburgo, capitale scozzese dominata da un enorme castello?

Image

O nella Torre di Londra, asilo di corvi e… fantasmi?

Image

Chi vuole scoprirlo può passare in libreria. Stay tuned!

Stop al televoto!

A pochi giorni del debutto di “Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi” continuano a essere molti i punti ancora oscuri sullo show del secolo: chi sarà il super ospite che la produzione sta corteggiando da molti giorni? Sarà forse Winona Whisper? O Madonna? E quanti concorrenti saranno eliminati a ogni puntata?

Negli studi newyorkesi della MJC, il produttore Robert “Magic Bob” Quirinus ha l’aria soddisfatta del gatto che si è mangiato il topo, ma non si lascia sfuggire nessuna rivelazione.

Unica concessione, un accenno alle modalità con cui si svolgerà il contest:
“A scegliere chi rimarrà e chi dovrà andarsene sarà una giuria formata da artisti ed esperti di livello mondiale”.
Niente televoto quindi, metodo tanto amato dalle società telefoniche quanto inviso agli addetti ai lavori.
“Spesso negli show DI LIVELLO INFERIORE AL NOSTRO accade che il belloccio di turno raccolga più voti di un vero artista” ha dichiarato Agrippina Vaganova, una dei giurata del super team di esperti.

Ma voi, ragazzi del pubblico, cosa preferite? Delegare la scelta della star delle star oppure dilapidare la vostra paghetta in televoti e invio di sms?

Abby Faith
for TEEN

Ferragosto: lavoro o festeggiamenti?

Lavoro o festeggiamenti?
“Ferragosto ha portato un certo movimento nella villa californiana di Robert Quirinus” ci informa Abby Faith via Facebook. Com’è possibile però pensare al divertimento, quando lo show più incredibile di tutti i tempi è ormai alle porte e tutto sembra ancora da definire?

Il presentatore, i super ospiti, la città designata: non si sa nulla per problemi organizzativi o è tutto tenuto sotto segreto dalla produzione?
(A proposito, chi ha detto che il presentatore dello show sarà un uomo? Tra le giovani stelle affermate, potrebbero fare gli onori di casa anche Miley Cyrus, Demi Lovato, Jamie Lynn Spears…)

E in questo clima, come può Quirinus pensare solo a ricevere a bordo piscina Winona Whisper e Madonna?

Scrive però l’informatissima Abby Faith su Teen:

Pare che il grande produttore non stia rendendo omaggio all’estate con un meritatissimo giorno di ferie. Fonti bene informate giurano che la processione di star che entrano ed escono da casa sua non sia lì per il barbecue. Abbiamo visto uscire Zac Efron, più rosso di un tizzone ardente. Delusioni in vista?

Il Principe William: “Londra dovrebbe ospitare la prima puntata”

Si sono appena concluse le selezioni dei partecipanti e già scatta il toto-location.

Da dove sarà trasmessa la puntata pilota del talent dei talent? Stando alle dichiarazioni del produttore esecutivo Robert Quirinus in conferenza stampa, ciascuna puntata di “Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi” andrà in onda da una diversa città del mondo, da cui il titolo del programma.

Voci insistenti vogliono che la prima città ospite sia in Europa, per la sua centralità rispetto agli altri continenti, e Londra sembra la più quotata.

Molte sono le opinioni favorevoli; intervistato in proposito, il Principe William ha dichiarato: “Londra sarebbe la scelta perfetta. Non c’è due senza tre e, dopo il Giubileo di Diamante e le Olimpiadi, “Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi” sarebbe l’evento ideale per concludere un anno entusiasmante per la Gran Bretagna e per Londra in particolare. Kate e io saremo naturalmente in prima fila”.

Naturalmente.

Concluso il casting

Il talent show più ambizioso di tutti i tempi:

Si sono conclusi i provini, uno per continente, per il talent dei talent.

Robert Quirinus, il produttore esecutivo, si è dichiarato soddisfatto. La giuria, composta da alcuni dei più grandi nomi del mondo dello spettacolo, ha dovuto valutare non solo le capacità di ogni partecipante, ma anche la personalità, la presenza, la cultura generale.

Dichiara Quirinus ai microfoni della MJC Television:

“Noi stiamo cercando molto di più di personaggi da lanciare nel mondo dello spettacolo.
Vogliamo persone che oltre a saper cantare, ballare, recitare, o suonare, siano prima di tutto dei veri artisti.
Vogliamo lanciare un mito. Il più grande che abbia mai calcato le scene.
Un talento e un personaggio unico che possa conquistare il mondo e tenerlo ai suoi piedi”.

Entro le prossime ore si dovrebbe sciogliere il riserbo sui nomi dei quaranta giovanissimi che parteciperanno allo show, dieci per ciascuna delle quattro discipline previste.