Quanti piani e ri-piani?

“Cosa ho pensato appena arrivata a New York? Quanti libri ci saranno in questa città?”

Questo è il primo pensiero che è venuto in mente a Emily Austen, attrice neozelandese, sbarcando nella Grande Mela.
Quantomeno… insolito, no?
Una teenager vede i grattacieli e pensa… ai libri! Ma lei non si scompone:
“Immaginate che ce ne sia solo uno in ogni stanza, moltiplicatelo per tutte le stanze di tutti i piani di tutti i grattacieli.
Il risultato per me è: PARADISO. Altro che per quell’ignorante patentata con cui divid… oh oh… vi saluto, devo provare l’obbrobr… ehm, il costume di scena!”
E anche per oggi è tutto, da Abby Faith (for TEEN)

Il paradiso è anche a New York

Sono finalmente riuscita a bloccare un’altra concorrente per un breve commento alla carrellata di foto di New York: Tess Boyle, musicista sudafricana, si è soffermata su un’immagine insolita della metropoli.

“Fantastica! Questa è senza dubbio la mia foto preferita!
Ogni sera guardo New York dalle finestre della mia camera all’Endeavour e penso che tutte quelle luci siano una specie di miracolo.
Ma il miracolo più grande per me sarebbe uscire, correre a Central Park, mettermi sotto un’albero e da lì guardare il cielo senza vedere nulla di artificiale come il naso di… ehm, mi aspettano in sala d’incisione, scappo!!!”

…e ti pareva!

Da New York per il momento è tutto con questa (mancata) intervista di Abby Faith per TEEN.

Julie Endale ama Degas

Ho mostrato questa foto alla canadese Julie Endale, danzatrice, e non mi aspettavo certo che una quattordicenne potesse soffermarsi a disquisire delle differenze tra le scuole di danza dell’800 e quelle di oggi, su come è cambiata la didattica, sulle affinità che sta riscontrando con i colleghi ballerini provenienti da tutto il mondo,  eccetera, ma… ma… ma…
Mai mi sarei aspettata una reazione sconclusionata del genere! (Le raffiche di imprecazioni sono state opportunamente oscurate).

“Che bella questa foto #*§£$/&§!!!
C’est à dire, ehm, volevo dire questo QUADRO di Degas.
Perché? Perché stanno facendo una lezione di danza senza la Vedova Nera!
Chi è? Oh #*§£$/&§!!! Devo scappare a lezione di cultura generale!”

Anche per oggi è tutto da Abby Faith (for TEEN)

Cinque morsi alla Grande Mela

Abby Faith, l’inviata di TEEN, ci riferisce da New York che è più facile incontrare un insetto tropicale nella Grande Mela (speriamo non sia un verme allora!), che i blindatissimi concorrenti di Talent Angels.

Mentre i ragazzi sono super impegnati nella preparazione della prima puntata, l’indomita procacciatrice di notizie si sta facendo in quattro per ottenere un’intervista esclusiva con il bellissimo presentatore Klay Williams o con qualunque insegnante.
La risposta del produttore Robert Quirinus però è sempre la stessa: “PICCHE!”

 

Tuttavia, non si sa come e non vogliamo nemmeno tentare di saperlo, Abby è riuscita a contattare di nascosto uno dei fotografi ufficiali di Talent Angels.
Per rispettare la privacy delle sue fonti ed evitare il loro licenziamento in tronco, il fotografo, o la fotografa, sarà d’ora in poi citata con lo pseudonimo di “Cene Rentola”.
Oltre a poter gustare i frutti della sua eccezionale bravura, pari solo al suo incredibile coraggio e alla strabiliante generosità, grazie a ehm… la signora Cene Rentola (aumm aumm) siamo riusciti a strappare alcune dichiarazioni a cinque ragazze in gara!

 

Nei prossimi giorni sarà pubblicata una foto esclusiva di New York, con un ancora più esclusivo commento delle cinque partecipanti. Possiamo anticiparvi i loro nomi e specialità di ognuna nel talent.

 

Toms Bent, cantante.
Padma Ramani, cantante.
Emy Austen, attrice
Tess Boyle, musicista.
Julie Endale, danzatrice

 

Stop al televoto!

A pochi giorni del debutto di “Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi” continuano a essere molti i punti ancora oscuri sullo show del secolo: chi sarà il super ospite che la produzione sta corteggiando da molti giorni? Sarà forse Winona Whisper? O Madonna? E quanti concorrenti saranno eliminati a ogni puntata?

Negli studi newyorkesi della MJC, il produttore Robert “Magic Bob” Quirinus ha l’aria soddisfatta del gatto che si è mangiato il topo, ma non si lascia sfuggire nessuna rivelazione.

Unica concessione, un accenno alle modalità con cui si svolgerà il contest:
“A scegliere chi rimarrà e chi dovrà andarsene sarà una giuria formata da artisti ed esperti di livello mondiale”.
Niente televoto quindi, metodo tanto amato dalle società telefoniche quanto inviso agli addetti ai lavori.
“Spesso negli show DI LIVELLO INFERIORE AL NOSTRO accade che il belloccio di turno raccolga più voti di un vero artista” ha dichiarato Agrippina Vaganova, una dei giurata del super team di esperti.

Ma voi, ragazzi del pubblico, cosa preferite? Delegare la scelta della star delle star oppure dilapidare la vostra paghetta in televoti e invio di sms?

Abby Faith
for TEEN

And the host is…

Colpo di scena per i giornalisti che questa mattina si sono accalcati negli studi newyorkesi della MJC Television!

Si immaginava che Robert Quirinus avrebbe annunciato il nome del presentatore dello show del secolo, ma nessuno prevedeva che “Mr K” sarebbe stato presente in carne ed ossa alla conferenza stampa più attesa dell’anno.

Sotto una pioggia di flash, ha fatto il suo ingresso Klay Williams, l’idolo di milioni di ragazzine in tutto il mondo.
Cargo pants verdi in nuance con gli occhi e T-shirt con il logo del programma, abbronzatura perfetta e sorriso smagliante, Klay Williams non si è sottratto alla raffica di domande, rispondendo a tutti i giornalisti con l’affabilità che lo contraddistingue.

In un recente sondaggio, le lettrici di TEEN avevano espresso la loro preferenza per Williams rispetto ad altri giovani divi del calibro di Justin Bieber o Harry Styles.

“Forse perché incarna in un’unica persona tutte le specialità rappresentate nello show” sostiene Abby Faith nel suo ultimo articolo.

In bocca al lupo, Klay! Ti aspetta un compito molto difficile: regalarci la star più grande di tutti i tempi!

La conferenza stampa più attesa dell’anno

Dopo aver annunciato ieri che la prima puntata  dello show “Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi” si terrà nella Grande Mela, il produttore esecutivo Robert Quirinus ha indetto per domattina alle ore 9 (ora di New York) la conferenza stampa più attesa dell’anno.

Il New York Must sostiene che la stampa sia stata invitata negli studi della MJC per diffondere la scaletta delle esibizioni dei super ospiti.

Una secca smentita giunge dall’inviata di Teen, Abby Faith, certa che domani Quirinus ci rivelerà l’identità del conduttore. E aggiunge sul suo account Twitter: “Scommetto che il presentatore è qualcuno che è stato baciato dal successo alla stessa età di questi concorrenti”.

Avrà (come sempre) ragione lei? Sarà questo il famoso “Mr K” su cui si vociferava settimane fa? Kendall Schmidt? Klay Williams?

Lo scopriremo domani pomeriggio (ora italiana)!

 

Ferragosto: lavoro o festeggiamenti?

Lavoro o festeggiamenti?
“Ferragosto ha portato un certo movimento nella villa californiana di Robert Quirinus” ci informa Abby Faith via Facebook. Com’è possibile però pensare al divertimento, quando lo show più incredibile di tutti i tempi è ormai alle porte e tutto sembra ancora da definire?

Il presentatore, i super ospiti, la città designata: non si sa nulla per problemi organizzativi o è tutto tenuto sotto segreto dalla produzione?
(A proposito, chi ha detto che il presentatore dello show sarà un uomo? Tra le giovani stelle affermate, potrebbero fare gli onori di casa anche Miley Cyrus, Demi Lovato, Jamie Lynn Spears…)

E in questo clima, come può Quirinus pensare solo a ricevere a bordo piscina Winona Whisper e Madonna?

Scrive però l’informatissima Abby Faith su Teen:

Pare che il grande produttore non stia rendendo omaggio all’estate con un meritatissimo giorno di ferie. Fonti bene informate giurano che la processione di star che entrano ed escono da casa sua non sia lì per il barbecue. Abbiamo visto uscire Zac Efron, più rosso di un tizzone ardente. Delusioni in vista?

“Toms Bent ha accettato la tua richiesta di amicizia”

“Toms Bent ha accettato la tua richiesta di amicizia su Facebook”.
Cos’è? Il messaggio che ogni adolescente vorrebbe trovare nella posta elettronica.
Anche molti bravi giornalisti ne sarebbero felici, ma pare che ai concorrenti non sarà consentito usare nessun genere di computer, smartphone, cellulare o altre apparecchiature che li tengano in contatto col “mondo esterno”.
Potete trovare qui i nomi dei primi concorrenti resi noti.
Affrettatevi a chiedere l’amicizia finché siete in tempo.
“Io l’ho già fatto senza risultato” dichiara Abby Faith, nota giornalista del settimanale TEEN.
Pare infatti che i concorrenti del Talent, quasi tutti minorenni, siano stati messi in guardia su quanto sia pericoloso accettare contatti su internet da parte di sconosciuti.
Non possiamo che ammirare la saggezza della produzione e sperare che, almeno, venga concessa ai concorrenti la possibilità di rilasciare interviste o comunicati stampa nei quali possano raccontarsi un po’ al loro pubblico.
Da TEEN, Aby Faith continua sollevando una piccola obiezione:

“A dire il vero, c’è chi mormora che la produzione abbia blindato i concorrenti perché lo show “ha qualcosa da nascondere.
Data la contraddizione EVIDENTE (dal momento che SHOW in inglese vuol dire ‘mostrare’), non presteremo orecchio a questi pettegolezzi degni di carta da pesce come il NEW YORK MUST.
Ma staremo all’erta.
In ogni caso, un immenso IN BOCCA AL LUPO da tutta la redazione di TEEN“.

Sarà europea la sigla di Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi

Dopo la defezione di Cunegonda Piqueres, Premio Oscar per la Migliore Colonna Sonora, la produzione annuncia di essere alla ricerca di un nuovo compositore a cui affidare la sigla di Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi.

La famosa musicista argentina, già membro della giuria che ha selezionato i giovani talenti che parteciperanno allo show, ha dovuto suo malgrado rinunciare all’incarico di comporre e registrare la sigla a causa di un recente infortunio, in cui ha riportato la frattura di tutte e dieci le dita delle mani.

La produzione non si è persa d’animo e si dice che abbia già scelto il sostituto. Molte sono le voci “bene informate” che assicurano di conoscere il nome del compositore.
Giovedì scorso una fonte vicina al New York Must ha riferito di aver visto addirittura John Williams uscire dall’ufficio di Robert Quirinus.
Interpellato, il noto compositore, autore di indimenticabili colonne sonore, da Star Wars a Indiana Jones a Harry Potter, ha risposto con un secco “No comment”. La cosa non ci sorprende. Anzi ci stupisce che Williams non abbia reagito pure peggio, data la nota affidabilità del New York Must.

Dalle pagine di Teen, invece, la sempre bene informata Abby Faith sostiene che il compositore designato sarà europeo.

Di chi sarà quindi la colonna sonora di Talent Angels – Il mondo ai tuoi piedi?
Mike Oldfield, Ennio Morricone, Evangelos Odysseas Papathanassiou in arte Vangelis, Jean-Michel Jarre…